Follow by Email

lunedì 12 settembre 2011

del perchè se lo fa un uomo è in e se lo fa una donna è out...

Questo post nasce dalla collaborazione di due mie care amiche (E. e N.) manteniamo la privacy perchè quello che sto per scrivere potrebbe ledere la loro dignità... dicevamo tutto questo nasce da una chiacchierata virtuale con queste due fanciulle. tra amiche gli argomenti affrontati possono essere tanti, o pochi, ma alla fin fine si arriva sempre alla stessa conclusione, o meglio allo stesso tema... beh dai è inutile arrossire ... si parla di RICETTE!! no ovviamente scherzo... quando delle donne si incontrano (in un bar, al supermercato ecc ecc...) gli unici argomenti interessanti sono gli uomini... purtroppo quell'universo che a volte consideriamo inutile, quel mondo a parte che nemmeno i visitors erano così agli antipodi da noi, ecco loro!
parlando con E. N. siamo venute a conoscenza che esistono degli uomini a pagamento anche per le donne, oh non è una novità, ma solo che noi non siamo avvezze dall'andarci insieme in quanto io fidanzata e loro due gnocche da paura, ma fatto sta che una per motivi di cuore e l'altra per curiosità si sono informate, e nel mio piccolo l'ho fatto pure io....
e dalla mia indagine antropologica (perchè in fin dei conti i miei mi avranno fatto studiare per qualche oscuro motivo o no?) ho scoperto che:
- esistono moltissimi siti internet super organizzati dove tu scegli il tuo uomo per un giorno e lo contatti (un po' come quando in profumeria rimaniamo attratte dalle boccette profumate, solo che li ci sono foto di muscolazzi e pose strategiche...)
- la maggior parte di questi energumeni è fatta di uomini di cultura medio - alta
- hanno il macchinone (beh purtroppo le frivolezze sono ancora parte costante di noi donnine)
- promettono compagnia, lettura di libri, passeggiate, e udite udite... non si arriva al dunque
- costo del tutto: si va da un minimo di 70 euro (tipo 10 minuti di follia, dove la ragazza/ vecchia riccona si fa un giro per la via del centro suscitando invidie e mal dicenze per un anno) ad un massimo di 3000 / 5000 euro a settimana...poi è ovvio se trova la polla le stampa una cifra maggiore...
Considerazioni finali: non si arriva al dunque... e quindi? io devo pagare 1000 euro per farmi aprire la portiera? per farmi portare a cena? per farmi vedere con un uomo bello, ma umiliante per me in quanto io so che è qui con me perchè l'ho pagato?piuttosto addomestico il cane... è vero che siamo cresciute con Richard Gere in American Gigolo, o con il film the Wedding Date, dove il prostituto di turno si innamora della protagonista, bella e soprattutto senza dentiera... si perchè indagando sul web la maggior parte delle donne che chiede prestazioni a pagamento sono donne adulte (leggi vecchie), ricche, facoltose, che hanno come unico scopo l'apparire...., ma non è meglio spendere 1000 euro per un viaggio, per una coccola personale senza l'intervento maschile... e qui giungo al termine...
perchè se lo fa un uomo è in e se lo fa una donna è out?  semplicemente perchè noi abbiamo dignità, loro no... e la situazione si capovolge come sempre noi siamo le  in e loro sono gli out.



 



        sognatevelo uno così... e sognatevi anche che si 
        innamorerà di voi!!
        SCUSATE IL REALISMO...








HAVE A NICE DAY!!

Nessun commento:

Posta un commento

ora ditemi cosa avete voi in testa...