Follow by Email

mercoledì 26 febbraio 2014

SE MI DICI COSI' ...TI DIRO' DI SI!

Dopo la lieta notizia e festeggiamenti vari, dovuti al fatto che avete scoperto che la più antipatica delle vostre ex compagne di università ( CHE NON VEDETE DA 5 ANNI ) si sposa, si abbatte come una trave di legno mal fissata, sulla vostra testa  la DEPRESSIONE, o meglio, non depressione nel senso di serate fatte di lacrime, di briciole sul pigiama di Hello Kitty, di filmoni strappa lacrime o Maria De Filippi…no l’altra depressione, quella che ci trascina davanti allo specchio ti fa strizzare l’occhio come per vedere e contare quante rughe ci sono oggi, che ci fa tirare indietro la pancia e su le tette davanti allo specchio, che ci fa contare le doppie punte, che ci fa vedere la mera e triste realtà che noi da bel pruno in piena fioritura stiamo per diventare un platano sul viale del cimitero dietro casa.
Susseguiranno attimi di ansia e di domande senza risposta: ma perché lei si ed io no, ma perché lei ha trovato un uomo, ma perché lui le ha fatto la proposta? A queste non ho una risposta, ma sto ideando una serie di escamotage per uscirne viva. Vediamoli insieme:

A: pagare un uomo, che di questi tempi tutti sono alla ricerca di una vocazione e di un salario è cosa buona e giusta
B: guardarsi allo specchio e sorridere senza paure ( non barate non contate le rughe ma focalizzatevi sul sorriso…dovrete esercitarvi taaanto)
C: ficcatevi in testa che lei si sposa con il primo che è passato perché si accontenta e che quindi non saprà mai cosa sia la felicità. ( e qua prendo spunto da un mio ex che mi lasciò dicendomi semplicemente che non era sicuro di amarmi dato che non aveva mai amato altre… furbo eh?!)
D: mettetevi in testa che voi siete bellissime e che non avete bisogno di vivere con un uomo per sentirvi realizzate e che rimanete aperte a più prospettiva di vita.

 Effettivamente a vedere scritte ed elencate queste risposte il dubbio sorge: MA NON SAREMO UN ATTIMINO GELOSE??  La risposta è certo che no, lei si accontenta del peggio noi no. Effettivamente però a rileggere il tutto mi sento una brutta persona e vedo sorgere una quinta ruga sulla fronte!
Oltre all’elenco ponderato sopra sono giunta anche ad un’altra e sincera posizione: si sposa lei e voi no semplicemente perché le cose succedono quando devono succedere ( non ho mai visto cadere una mela ancora verde, per farlo deve maturare) …quindi non deprimiamoci ed entriamo nella splendida visuale che tutto accade prima o poi e magari lo sposo ha un bel testimone single pronto per noi ( ma quante commedie ho visto??).

Il problema diventa più grave quando noi effettivamente un uomo per le mani già lo abbiamo, ma questo esemplare di homo sapiens erectus pius o menos non è assolutamente interessato al matrimonio, all’idea di un impegno, all’idea di spuntare la casella coniugato quando alla conad fa la tessera convenienza; e peggio ancora si ricopre di frasi finte poetiche del tipo: noi non abbiamo bisogno di sposarci ti amo così come sei,  tu sei la donna che scelgo di amare ogni giorno, con te vivo l’amore vero senza dover avere il pezzo di carta. Volete sapere la mia risposta? BALLE, BUBBOLE, FANDOMIE ecc. non esiste se mi ami e sai che non vedo l'ora di sposarmi.. mi sposi e non elenchi cavolate varie. Cresciamo con le Barbie in abito da sposa e Ken è venduto in giacca e cravatta ( almeno negli anni 80…) un motivo ci sarà? Perfino Brooke di Beautiful è avvezza ai matrimoni…dai su ominidi prendete esempio da Hercules!!!


Il fatto che la scrivente sia compagna di uomo che continua a ripetere lo stesso mantra ogni volta che l'amata indossa un abito bianco ( che sia anche l’accappatoio) inizia a sudare freddo e ad annaspare non è un caso. Quindi caro il mio Paride se leggi tale post sappi che questo è il mio pensiero. 

Nessun commento:

Posta un commento

ora ditemi cosa avete voi in testa...